20/10/2017| 1655 articoli presenti
 

100° goal in cariera di Rocco Augelli ed è vittoria
Un Vieste da leoni stende il Bisceglie

100° goal in cariera di Rocco Augelli ed è vittoria
Un Vieste da leoni stende il Bisceglie

Dopo le pesanti sconfitte dei turni precedenti il Vieste ritorna alla vittoria casalinga e lo fa per così dire col botto.

Alla vigilia il match con i neroazzurri del Bisceglie era sulla carta davvero dura e così è stato per tutto il primo tempo.

Dopo un inizio di partita in cui le due squadre si sono studiate a lungo era Maurizio Gentile a sfoderare un bolide dalla grande distanza che sfiorava l'incrocio dei pali difesi dal portiere ospite Santon.

Su rovesciamento di gioco era il Bisceglie a sorprendere la difesa viestana che non riusciva ad intercettare l'assist di Ancona per il bomber Di Pinto che non si faceva pregare ed insaccava.

La reazione del Vieste era piuttosto debole e prova di idee per tutto il primo tempo, solo a 2 minuti dal termine era Rocco Augelli a provarci.

Nella ripresa la musica cambiava, entrava in campo il neo arrivato Alessandro Romano, diciannovenne centroampista proveniente dal campionato di eccellenza del Molise.

Il nuovo acquisto mostrava maggiore facilità nel rendere le azioni del Vieste più rapide e più in profondità.

Al 58mo Alessandro Romano si incuneava nella diesa del Bisceglie sferrando un gran tiro di sinistro che veniva leggermente deviato da un difensore ospite prima di finire nel sacco alle spalle del portiere Santon.

La partita si incattiviva ma era ancora il Vieste molto più vivace del primo tempo e dello stesso Bisceglie a cercare con più insistenza la rete della vittoria.

Era così all'81mo il bomber sipontino Rocco Augelli a siglare non solo la rete della vittoria ma anche la sua 100ma rete in cariera.

Una vittoria che consente al Vieste di chiudere la stagione 2010 nel migliore dei modi contro una società come il Bisceglie che non solo vanta 97 anni di attività agonistica ma anche il secondo posto in campionato dietro il Martina Franca.

Nel finale veniva espulso al 94mo Ciuffreda con un cartellino rosso diretto per un brutto fallo mentre già precedentemente era Rocco Augelli a farsi ammonire.

Entrambi salteranno il prossimo match del 6 gennaio 2011 a Monopoli.

Una vittoria meritata quella del Vieste, colta con la voglia e la consapevolezza di poter far bene.

I tifosi in festa soddisfatti per il risultato pensano un 2011 da sogno come quest'anno calcistico ormai terminato.

Quali saranno le nuove sfide dell'Atletico Vieste nel 2011?