17/01/2021| 1770 articoli presenti
 

E' derby tra Manfredonia e Vieste
Il passato contro il futuro
Lopolito recupera Sollitto

E' derby tra Manfredonia e Vieste
Il passato contro il futuro
Lopolito recupera Sollitto

VIESTE - Non sarà un derby come tutti gli altri quello di domenica tra il Manfredonia e l'Atletico Vieste.

Lo si è già visto nelle due partite di Coppa Italia vinte entrambe dai sipontini.

C'è voglia di riscatto nella squadra viestana che vuole farsi perdonare quel 3 a 0 di Coppa rimediato a Manfredonia.

Contrapposti si troveranno Franco Cinque sulla panchina sipontina, voglioso e grintoso come sempre, e Giuseppe Lopolito che vorrà portarsi a casa il risultato prestigioso.

Lo scorso anno al Miramare si impose il Vieste per 1 a 0 ma, all'epoca, si può dire che fu tutta un'altra storia, l'Atletico aveva la forza roboante dei gemelli Augelli di Zoila e company che contro un Manfredonia in cerca di una salvezza disperata col minimo sforzo ottenne i tre punti.

Ora la bilancia dice che il favorito è il Manfredonia ma si sà nei derby non è mai buono partire con i favore del pronostico.

Il Vieste dal canto suo di certo ce la metterà tutta per portare a casa anche il solo pareggio e proprio per questo la tifoseria organizzata sarà al Miramare a sostenere la squadra.

Come lo scorso anno almeno un centinaio di ultras da Vieste si muoveranno verso il golfo con la speranza di bissare la vittoria della scorsa stagione.

Intanto sembra ufficiale il ritorno di Sollitto sin dal primo minuto e questo non può che dare sollievo al mister Lopolito perchè la difesa si è dimostrata sino ad ora il tallone d'Achille dell'intera squadra.

Vedremo dunque se a spuntarla sarà il Vieste del passato, ormai con la casacca del Manfredonia, od il Vieste targato 2011/2012 con i suoi nuovi innesti.