20/10/2019| 1746 articoli presenti
 

Mezza 167 senza telefono e internet
Per il danno 5,16 Euro al giorno
Ecco come essere risarciti

Mezza 167 senza telefono e internet
Per il danno 5,16 Euro al giorno
Ecco come essere risarciti

VIESTE - Da mercoledì 21 settembre gran parte della zona 167 ed in particolare la via Pertini, la via Antico Porto Aviane e e Don Tonino Bello, sono senza telefono e senza internet.

A sentire le operatrici Telecom del 187 i lavori di ripristino della linea sono bloccati per una mancata autorizzazione da parte del Comune di Vieste per uno scavo da operare in zona.

Sembra infatti che i soliti ratti abbiano divorato parte delle condutture in plastica che proteggono le fibre ottiche telefoniche.

Sta di fatto che a tutt'oggi e chissà per quanti altri giorni il black out telefonico impedirà ai residenti di poter telefonare e navigare in rete.

Tutto questo disagio per fortuna verrà risarcito.

Ecco cosa spetta e cosa fare.

Per ogni giorno di blocco della linea successivo al quinto giorno dalla data di inizio del disservizio, e quindi dal 26 settembre, Telecom Italia sarà costretta a versare 5,16 Euro al giorno come credito sulle prossime fatturazioni.

E' sufficiente chiamare il 187, richiedere il numero di pratica del guasto ed inviare, non appena la linea verrà ripristinata, la richiesta di risarcimento danni al numero di fax gratuito 800.000.187.

Almeno al danno non vi sarà la beffa di dover continuare a saldare canoni vari per un servizio bloccato per cause non dovute al consumatore finale.