20/10/2019| 1746 articoli presenti
 

Nicola Tavaglione, originario di Vico del Gargano, ritrovato a Zurigo: ora è casa

Nicola Tavaglione, originario di Vico del Gargano, ritrovato a Zurigo: ora è casa

VIESTE - Un forte abbraccio a papà e un bacio a mamma non appena ha rimesso piede a casa. "Sono felice di essere di nuovo qui": queste le prime parole di Nicola Tavaglione, il quattordicenne originario di Vico del Gargano come la sua famiglia che era scomparso alcuni giorni fa dalla sua abitazione in provincia di Varese.
 
Esultanza anche tra i parenti che abitano a Vico, che sono stati tra i primi a sapere della bellissima notizia.
 
Nicola è scappato da casa per una settimana ed è stato ritrovato ieri mattina dalla polizia svizzera a Zurigo.
 
Quando è stato notato dagli agenti della polizia cantonale martedì sera, è stato subito fermato. La prima risposta che ha dato è stata quella di essere orfano - fornendo false generalità - e di essere originario di Bari.
 
Di qui la scelta di accompagnarlo a una comunità per minori mentre in caserma gli agenti hanno approfondito le ricerche sui casi segnalati.
 
La matina successiva è stato ritrovato di nuovo tra le strade di Zurigo mentre girava senza meta e di qui è scattata la procedura di identificazione definitiva.
 
Il padre  Luciano e mamma Michela hanno voluto ringraziare pubblicamente tutti, forze dell'ordine e volontari, che si sono impegnati senza sosta nelle ricerche del figlio: "Per noi - ha detto la madre - il ritorno di Nicola segna un nuovo inizio, la rinascita del rapporto con lui. Nicola deve trovare con tranquillità un  nuovo equilibrio".
 
Nicola, riportato a casa da Zurigo dai carabinieri della compagnia di Cantù che erano andati a prenderlo con la madre, ha trascorso la notte nella sua cameretta e, secondo il medico che lo ha visitato, fisicamente sta bene.
 
Un grosso sospiro di sollievo anche per tutta la comunità di Locate Varesino, dove abita la famiglia e dove il sindaco ha messo a disposizione le sale del municipio per coordinare i soccorsi e le ricerche, anche con i volontari.