21/11/2018| 1737 articoli presenti
 

Campagna Amica, con l'emporio
Coldiretti rilancia i prodotti
del Gargano e della Puglia

Campagna Amica, con l'emporio 
Coldiretti rilancia i prodotti
 del Gargano e della Puglia

VIESTE - Ottimismo alle stelle ieri sera per il taglio del nastro del nuovo emporio Campagna Amica, il punto vendita della Coldiretti che ha aperto a Vieste in via Santa Maria di Merino.
 
Una posizione più felice di quella dello scorso anno a ridosso di Marina Piccola, che nonostante lo scarso spazio a disposizione ha dato comunque molte soddisfazioni al suo promotore, il viestano Michelangelo Medina, ai vertici della Coldiretti di Capitanata.
 
"L'accoglienza è stata ottima, non solo da aprte dei turisti ma anche dei nostri concittadini - spiega - Per questo, dopo una prima fase di rodaggio, abbiamo deciso di continuare in quell'esperienza e rilanciare per il futuro. Oggi che molti parlano di alimenti a km zero e di filiera produttiva corta, per ridurre i costi di trasporto e di intermediazione, noi siamo qui a dimostrare che tutto questo è possibile. Anche in un paese piccolo come questo, l'unico al di fuori di Foggia, dove abbiamo aperto un emporio in cui primeggiano i prodotti di dieci aziende della Capitanata e non solo. Anzi, con l'Olio dop come quello del Frantoio San Luca, la produzione viestana viene valorizzata al massimo livello. Gli altri prodotti 'made in Vieste' non sono ancora presenti perchè i criteri di ammissione al marchio di qualità Fai, Filiera Agricola Italiana, sono stringenti; nonostante l'alta qualità della produzione locale non abbiamo ancora aziende che si sono sottoposte al disciplinare. Ma l'offerta di prodotti locali non manca, in tutti i settori. C'è persino un fornaio di Candela che offre vari tipi di pagnotte, compreso il pane di farro".
 
Il pubblico ha apprezzato lo sforzo e ora si attende la prova della stagione estiva che sarà decisiva per decretare il successo di quest'esperienza arrivata ormai al secondo anno.
 
Non resta che auspicare un avvicinamento maggiore tra la produzione agricola locale e il punto vendita, anche se i tempi e i modi di questa operazione sono tutti da inventare.
 
Ma ora il rodaggio è finito è Campagna Amica si prepara a correre con una concorrenza che si giocherà su prezzi e qualità.
 
E' una scommessa anche questa. La storiella dei venditori di ghiaccioli al Polo Nord si attaglia perfettamente all'esperienza dell'emporio di Campagna Amica; a Vieste ci sono ancora decine di microproduttori che rispettano i tempi agricoli di una volta e sfruttano al meglio la fertilità del suolo, offrendo prodotti di qualità a ogni angolo di strada.
 
C'è spazio commerciale per tutti, a patto di saperlo e volerlo trovare.