20/10/2020| 1770 articoli presenti
 

Vietata la trasferta ai tifosi del Martina a Vieste dove potrebbero arrivare invece i supporters del Cerignola
Il Presidente del Martina Petrosino infuriato teme combine

Vietata la trasferta ai tifosi del Martina a Vieste dove potrebbero arrivare invece i supporters del Cerignola 
Il Presidente del Martina Petrosino infuriato teme combine

VIESTE - Finale di campionato d'eccellenza incandescente. La partita tra l'Atletico Vieste ed il Martina Franca potrebbe non giocarsi al Riccardo Spina.

Se il patron Lorenzo Spina per evitare l'afflusso di tifosi da Martina ha comunicato al Prefetto di Foggia di voler giocare la partita senza tifoseria ospite, dal canto loro i martinesi reclamano a questo punto di giocare in campo neutro dove di fatto i supporters del Martina possano assistere e tifare per il loro club.

Ma quali le ragioni di questi strani movimenti?

In realtà vi sono fortissime pressioni da parte del Cerignola Calcio che gradirebbe non poco la vittoria del Vieste per vincere il campionato e fare il salto di categoria.

Non a caso a Cerignola sono già pronti per partire per Vieste in centinaia di tifosi cerignolani che avrebbero già avuto conferme dal loro presidente della possibilità di poter assistere tutti insieme al match per tifare Vieste ed impedire in ogni modo la vittoria del Martina.

Indubbiamente la Federazione Pugliese di Calcio sta indagando perchè teme che i dirigenti del Vieste possano essere avvicinati da quelli del Cerignola ed essere per così dire "motivati" con dei premi partita.

Intanto come detto la società martinese nella persona dell??AD Nino Petrosino, nella foto, appresa la notizia, ha rilasciato la presente dichiarazione: ??Appena appreso la notizia ho contattato la Federazione Pugliese assieme al presidente del Vieste. Avendo constatato che il divieto di trasferta era stato posto in essere, presumibilmente, per la ridotta capienza dello stadio foggiano ed essendo interesse di questa società ma anche del Vieste giocare la gara di fronte ai tifosi di entrambe le formazioni, abbiamo sensibilizzato con forza la Federazione per trovare una soluzione alternativa. Secondo le notizie a noi pervenute dagli organi federali c??è la possibilità, entro le prossime 24 ore, di stabilire una nuova sede per l??incontro, idonea a ospitare i tifosi, giocando quindi a porte aperte ma in campo neutro. L??ASD Martina Franca sta lavorando su questa possibilità e invita i tifosi martinesi a non disdire alcun posto per la trasferta??.

Comunque finirà questo giallo il calcio ha già perso.