15/08/2020| 1770 articoli presenti
 

Il Presidiente Emiliano a Vieste
per veder i lavori finanziati
su Poliambulatorio e biblioteca

Il Presidiente Emiliano a Vieste
per veder i lavori finanziati 
su Poliambulatorio e biblioteca

   VIESTE  -  Giornata di inaugurazioni quella di ieri a Vieste dove il Presidente Emiliano è venuto a controllare di persona come sono stati spesi i fondi della Regione, visto che solo per il Poliambulatorio sono stati stanziati 330 mila euro a cui vanno aggiunti 1,3 milioni di fondi europei.

  Gli ultimi infatti verranno spesi per attrezzare una superficie di atterraggio degli elicotteri del 118, proprio sul tetto del Poliambulatorio.

   Insieme al direttore generale della Asl Foggia Vito Piazzolla e all’assessore Raffaele Piemontese, Emiliano  ha inaugurato la nuova struttura. Davanti a lui in prima fila gli alti papaveri della giunta, con alcune vistose eccezioni, il suo candidato della lista, il nostro concittadino Paolo Prudente e pure altri "imprenditori" viestani.

Nel corso dei mesi, il presidio è stato oggetto di lavori di completamento. L’ultimo intervento, appena terminato, è stato finanziato con fondi Fesr per un milione di euro. I lavori hanno riguardato i locali che ospiteranno il centro prelievi con i relativi ambulatori.  Completano l’offerta sanitaria la postazione fissa medicalizzata (ex PPIT), l’ufficio vaccinazioni, il servizio veterinario, il Cup e gli uffici amministrativi.

  Successivamente tappa all'ex Convento di S.Francesco, destinata a essere sede di una rinnovata (dopo mezzo secolo e due sedi inadeguate) biblioteca che dovrebbe essere al servizio della comunità viestana. Un motore di mostre, incontri, rassegne e appuntamenti.

“La Community Library del Convento di San Francesco - ha detto tra l'altro Emiliano - è un luogo bellissimo che, grazie al finanziamento della Regione Puglia, diventerà presto un nuovo punto di incontro, di scambio e di azione collettiva. La Regione Puglia ha investito 120 milioni di euro nelle biblioteche di comunità: per noi significa investire sulle persone. Abbiamo inaugurato decine di questi luoghi in tutta la regione. Luoghi idonei a frequentatori di ogni età.  Apprendere una cosa in più ogni giorno cambia la vita e quindi immaginiamo che il progresso della Puglia, che deve rincominciare dopo questa pandemia terribile, passi anche da un popolo che continua a pensare che leggere, studiare e apprezzare la bellezza delle cose, e sia veramente l’unico metodo per raggiungere la felicità” . Sono 113 i progetti di Community library finanziati dalla Regione Puglia su tutto il territorio.