23/11/2017| 1659 articoli presenti
 

Vieste, in manette
Antonio Bua, 24 anni
Aveva un fucile
carico a pallettoni
e 10 kg. di marjuana

Vieste, in manette
Antonio Bua, 24 anni
Aveva un fucile
carico a pallettoni
e 10 kg. di marjuana

  VIESTE  --  Altri 10 kg. Di marijuana e un fucile nascosto in campagna.
   E' questo l'ultimo bottino dei Carabinieri di Vieste che assieme ai “Cacciatori Calabria”, hanno arresto il 24enne nullafacente Antonio Bua, 24 anni, ufficialmente senza occupazione. Le accuse?

    Detenzione illegale di arma clandestina e di detenzione ai fini di spaccio di marjuana.

    I militari, hanno effettuato una perquisizione nella sua casa alla “Chiesuola” e soprattutto nel vicino terreno che risultava non coltivato. Proprio lì era nascosta l'arma. Nascosta tra la fitta vegetazione, sotto un cespuglio, c'era un fucile a pompa calibro 12 ben funzionante, con matricola punzonata e colpo in canna, oltre a 5 cartucce del medesimo calibro caricate “a pallettoni”, e una busta contenente 10 kg circa di marjuana, suddivisi in 20 sacchetti di cellophane, debitamente sigillati.

All’interno di un appartamento in costruzione sempre nella proprietà di Bua, i militari  hanno trovato una cassetta di legno con 20 mila euro in contanti. Fucile e munizioni sono stati inviati al RIS per essere analizzati e sottoposti agli opportuni accertamenti biologici, dattiloscopici e balistici. Il Bua è stato portato in carcere a Foggia.

  9 sett. 2017