12/12/2017| 1660 articoli presenti
 

Vieste, ancora
auto bruciata di notte
vicino al Castello
Attentato incendiario
o che altro?

Vieste, ancora
auto bruciata di notte
vicino al Castello
Attentato incendiario
o che altro?

VIESTE – Un rogo nella notte ha completamente distrutto una vettura parcheggiata di fianco al Castello in via Federico II, pochi metri prima del piccolo parcheggio che è davanti all'entrata della Marina Militare.

Una Fiat Stilo ha preso fuoco poco prima della mezzanotte ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme che nel frattempo avevano distrutto la vettura.


Sul posto si sono radunate molte persone anche perchè di auto bruciate nella tregua estiva in paese non ce ne sono state. Chi doveva mandare messaggi lo ha fatto dando fuoco a più di 600 ettari (l'equivalente di 600 campi di calcio per capirci) sparsi nei punti più boscosi delle colline dietro Vieste.


Le indagini per accertare la natura dell'incendio sono in corso e sono affidate ai carabinieri. Si tratta di capire se si sia trattato di un attentato incendiario con un rogo doloso oppure se si sia trattato di vandalismo. Certo, si può sempre ipotizzare un corto circuito ma poi andrebbe messo nero su bianco nei verbali da spedire alla Procura della Repubblica di Foggia.

9 settembre 2017


9 settembre 2017