23/11/2017| 1659 articoli presenti
 

Soccorso motobarca al largo di Vieste
Aveva la sala macchine allagata
Soccorsi dalla Capitaneria di Porto

Soccorso motobarca al largo di Vieste
Aveva la sala macchine allagata
Soccorsi dalla Capitaneria di Porto

Disavventura a lieto fine per l'equipaggio del Motopesca "Martello I" della marineria di Manfredonia a seguito della scoperta di una falla a bordo.
  Nel pomeriggio del 25 Aprile la sala operativa della Capitaneria di Porto  di Vieste ha ricevuto una chiamata di soccorso da parte del comandante del Motopesca "Martello I" in cui segnalava un allagamento della sala macchine. In quel momento, l'imbarcazione risultava essere in navigazione ad una distanza di circa 11 miglia nautiche, ovvero 22 km dal porto di Peschici.

 Immediatamente sono partiti i soccorsi   con l'invio della Motovedetta CP880, assieme a un altro peschereccio, l'Alba Costanza della marineria di Molfetta. Una volta intercettata l'imbarcazione in avaria e valutato che la stessa unità, nonostante la presenza di acqua in sala macchine, riusciva a mantenere una buona capacità di manovra, è stato disposto il suo rientro verso il porto di Vieste, scortato a breve distanza dai soccorrritori pronti ad intervenire in caso di necessità.

   Giunto in banchina attorno alle 20.30 circa, il M/Pesca "Martello I" è stato prontamente messo in sicurezza dai vigili del fuoco che con un elettropompa hanno svuotato la sala macchine.