18/06/2019| 1739 articoli presenti
 

Miglio Viestano
a nuoto
superato
a bracciate
in mare aperto

Miglio Viestano
a nuoto
superato
a bracciate
in mare aperto

VIESTE  --  Questa volta non ci sono stati intoppi, nè pioggia nè maltempo per la prima edizione del “Miglio Viestano”, la gara di nuoto in mare aperto che partiva dal centro del paese sino all'isola di S.Eufemia. E tutto è andato per il verso giusto con centinaia di turist arrivati per incoraggiare gli atleti.

   Decine di atleti esperti nuotatori, assistenti bagnanti con il brevetto della federnuoto e tesserati federali FIN, si sono cimentati nel percorrere a nuoto uno dei tratti di mare più caratteristici di Vieste.

     La gara è stata suddivisa in tre differenti categorie : Junior (sulla distanza di 500 metri), Amatori (un km in mare aperto) e Professionisti, che hanno percorso a bracciate in stile libero l’intero miglio marittimo, ovvero 1,6 km.

    Nella categoria Junior hanno eccezionalmente preso parte alla manifestazione anche tre atleti del 2006 e del 2009 promesse del nuoto cittadino. L’organizzazione dell’evento è stato curato dalla associazione sportiva Dolphin guidata dal presidente Mimmo Gentile e la Multisport Vieste in collaborazione con la ASC provinciale di Foggia, la sezione provinciale FIN Salvamento e con il patrocinio della delegazione provinciale del Coni.

    Ecco i  premiati delle tre categorie.

   Junior 500 m Maschi :  1° Fadalmi Luca, 2° Ruggeri Giacinto, 3°Pellegrino Matteo.

  Junior 500 m Donne : 1° Di Muro Libera, 2° Vescera Ramona, 3° Pellegrino Valeria.

   Amatori 1 km Maschi : 1° Sicolo Stefano, 2° De Stasi Alessandro, 3° Jervolino Vincenzo.

   Amatori 1 km Donne : 1° Silvestri Yvonne, 2° Di Marzio Gloria, 3° Pagliaro Graziana.

   Professionisti 1 miglio Maschi : 1° Monetti Tommaso,2° Di Mario Federico, 3° Fadalmi Andrea.

   Professionisti 1 miglio Donne : 1° Santoro Emanuela, 2° Cantermi Serena.

Visto il livello organizzativo e la partecipazione al Miglio Viestano la responsabile FIN Francesca Rondinone ha augurato ancora molte edizioni di questa gara per trasformarla in una “classica dello sport viestano” anche per i prossimi anni. Una manifestazione che, aggiunge il delegato provinciale Coni, prof. Domenico Di Molfetta, “ ha il grosso merito, tra gli altri, di contribuire a diffondere ed incrementare nel Gargano la cultura dello sport.”   

  Gli organizzatori ringraziano: il Comune di Vieste, il medico di campo dott. Leonardo Farina, Health Product, Motoclub Gargano, i Vigili del Fuoco di Foggia e tutti gli assistenti bagnanti FIN e i volontari accorsi.