20/10/2019| 1746 articoli presenti
 

Violenta lite
inizia al bar
e finisce
a colpi di pistola
contro la porta

Violenta lite
inizia al bar
e finisce
a colpi di pistola
contro la porta

MONTE S.ANGELO - Prima litiga con un vicino di casa in un bar e poi, non contento di com??è finita la discussione a cazzotti, regola i conti andando a sparare contro la porta d??ingresso della sua abitazione.

Il fatto è accaduto il 25 maggio ma in pochi giorni i carabinieri sono arrivati a casa del colpevole, Matteo Salcuni, 49 anni, sempre di Monte. Le indagini sono state brevi. Sul piazzale sono stati trovati diversi frammenti di ogive in piombo e camiciature di proiettili. Al tempo stesso veniva accertato nella tarda serata del giorno precedente, presso il Pronto Soccorso dell??ospedale, si era recata una persona che riportava delle lesioni riconducibili a un??aggressione scaturita da una lite. I carabinieri trovavano l??uomo in un bar: portato a casa sua, durante la perquisizione i militari hanno trovato in una busta in plastica nascosta sotto un letto, un revolver a tamburo Smith & Wesson 38 Special, con matricola abrasa e 23 cartucce dello stesso calibro. Dopo l??arresto per detenzione illegale di arma, ricettazione e danneggiamento aggravato.