19/04/2021| 1770 articoli presenti
 

Grande serata Krugg al "Capriccio" di Vieste

Grande serata Krugg al

La cabala di venerdì 17?

 

Lo chef Leonardo Vescera non se n??è curato per niente e nel cuo Capriccio ha radunato vip di quattro regioni per una serata Krugg.

 

Sono arrivati persino dalle Marche e dal Salento per la cena nel ristorante di fronte al porto dove, unica occasione della Puglia, era possibile la degustazione di sei tipi diversi dello Champagne Krugg.

 

Per l??occasione madame Krugg in persona è scesa a Vieste assieme a una squadra di specialisti e di enologi, per illustrare ai commensali pregi e virtù delle bollicine più costose di Francia e forse del mondo.

 

Passi per il top della gamma a oltre 3000 ?, si, avete letto bene, tremila euro a bottiglia ma anche il livello più economico, cioè a 200 euro, prevede un rigido disciplinare per valorizzare al meglio i profumi di una lunga lavorazione.

 

??Con quello che costa meglio non lasciarsi sfuggire niente? hanno pensato gli estimatori nostrani di champagne che tra piatti viestani  e un ??flute? francese hanno potuto ascoltare le spiegazioni di un sommelier fatto arrivare appositamente da Parigi.

 

Il tutto organizzato dalla casa francese che ha fatto del Gargano la sua testa di ponte per la penetrazione in Puglia.

 

L??ospite d??onore non si è fatta pregare quando le è stato chiesto cosa pensasse del paese sulla Testa del Gargano. ??Charmant?, affascinante, ha ripetuto con gli occhi incantati e ha promesso che tornerà a Vieste assieme al marito Joseph l??hanno prossimo per una vacanza .

 

Sul panfilo di famiglia naturalmente.