21/09/2021| 1787 articoli presenti
 

Se a Vieste l'Ultima Spiaggia diventa lo Stadio Olimpico

Se a Vieste l'Ultima Spiaggia diventa lo Stadio Olimpico

   VIESTE – Metti quattro amici appassionati mare, sole, spiaggia e musica. Metti che arrivano gli Europei di calcio e come tutti restano affascinati dalle evoluzioni degli Azzurri. E allora che succede?

   Succede che portano il calcio sulla spiaggia con un maxi schermo e una sorta di dj set che senza rompere i timpani a nessuno trasforma un angolo di Portonuovo in una succursale dell'Olimpico a Roma.

  Così, grazie a Domenico Gentile, volto noto anche alla tifoseria viestana per quando allestiva il maxischermo nelle partite dell'Atletico Vieste, e al suo amico Stefano Vigorito, il lido “Ultima Spiaggia” ha funzionato come centrale di tifo organizzato, in tutto relax.

  Le maglie del colore della Nazionale? Non mancavano, come i tatuaggi tricolori e tutto il resto, con i commenti in diretta e qualche passaggio musicale a sottolineare le performances di Chiesa & Compagni.

    “Sono contento di questa esperienza – dice Domenico, che d'inverno aiuta il padre nell'azienda di famiglia e d'estate è una delle colonne dell'Ultima Spiaggia – Ci siamo divertiti in sicurezza. Niente eccessi tranne uno, il tifo per gli Azzurri. E quando alla fine dei rigori con l'Inghilterra abbiamo visto che eravano campioni d'Europa non abbiamo capito più niente”

16 luglio 2021