19/09/2018| 1730 articoli presenti
 

A pedali sul mare
da Portonuovo a Gattarella
La barca-bici fa furore
Primo punto
di noleggio a Vieste

A pedali sul mare
da Portonuovo a Gattarella
La barca-bici fa furore
Primo punto 
di noleggio a Vieste

    VIESTE - In bicicletta sul mare? Magari una passeggiata all'isolotto della Gattarella? Oggi è possibile grazie all'intuizione e all'esperienza di Natale Minervino che ha preparato sulla sabbia di Portonuovo il suo attracco con cinque esemplari di biciclette marine.

     “Ho provato a proporre questa novità a diversi lidi vicino a Vieste -racconta di primo mattino, già pronto a noleggiare le attrezzature - ma ho trovato solo chiusure. Chi invece ha mostrato subito interesse è stato il Lido Ultima Spiaggia che assieme al Lido Odissea mi hanno ospitato e hanno creduto a questa iniziativa. Come sta andando? Non mi lamento, è solo il primo anno e credo proprio che resterò sino a fine stagione. L'Ultima Spiaggia si è dimostrata veramente ospitale, c'è un rapporto di simpatica collaborazione”.

    L'entusiasmo di Natale è contagioso. Viene a Vieste da sempre, abita a Manfredonia dove è agente in attività finanziarie e quest'anno ha voluto sperimentare un tipo di natante che va fortissimo all'estero.

    A differenza di altri modelli più leggeri e con una vera bicicletta bordo, i modelli che ha comprato sono mini catamarani con gli scafi gonfiabili e con un telaio su misura dove il manubrio comanda il timone e dove i pedali azionano un meccanismo che fa frullare un elica a pieno ritmo. Basta pedalare.

    Quando non sono montate, le biciclette marine stanno ripiegate in apposite sacche grandi come i borsoni sportivi. Velocità garantita, a seconda della potenza delle gambe e della pedalata e così pure la stabilità, il natante non teme un poco di onda. Così l'esplorazione della costa può essere ravvicinata per fare il giro del promontorio del Ponte o della Gattarella, ma non sono mancati quelli che sono arrivati a San Felice.

    Andata e ritorno sempre sull'acqua, anche magari con una sosta per fare due cozze.

    “Zero inquinamento e, a differenza di altre imbarcazioni, non occorrono particolari capacità nautiche. Basta salire in sella e si va” sintetizza Natale per evidenziare le ragioni del gradimento di chi viene anche dalle spiagge vicine per provare la “Bicimare”.A soli 4 km da Vieste è l'unico punto dove poter noleggiare queste attrezzature.

    Le tariffe? Per un'ora si spendono 12 euro, 10 euro se si noleggiano da due in su. “Sono tariffe molto contenute per far conoscere questi mezzi” dice convinto Minervino che in questi giorni sta conoscendo un boom di contatti.


12 agosto 2018