24/04/2018| 1691 articoli presenti
 

Max Gazzè cittadino onorario di Vieste
L'onorificenza consegnata a luglio
Quasi sicuro un concerto sotto Pizzomunno

Max Gazzè cittadino onorario di Vieste
L'onorificenza consegnata a luglio
Quasi sicuro un concerto sotto Pizzomunno

VIESTE - Max Gazzè sarà cittadino onorario di Vieste  giusto in tempo per fare da testimonial durante il cuore della stagione turistica.

Se non ci saranno impedimenti la data scelta per la consegna del riconoscimento è la fine di luglio.

La decisione è stata presa dal consiglio comunale che ha votato all'unanimità la proposta del sindaco per consegnare al cantautore romano la più alta onorificenza che un ente locale come il Comune può concedere.

Per la motivazione non c'è bisogno di spiegazioni, almeno per i viestani: la sua canzone, come afferma la delibera. è stata in grado   di diffondere efficacemente la leggenda di Cristalda e Pizzomunno in ambito nazionale ed internazionale durante l'ultimo Festival di Sanremo.

"Va dato grande merito a Max Gazzè, e agli autori del brano - è riportato nella delibera - per l'opportunità offerta alla nostra cittadina, la cui leggenda principe, quella di Cristalda e Pizzomunno, proprio grazie alla canzone di Gazzè, è ormai divenuta patrimonio culturale dell'intera nazione ed è oggetto di studio nelle scuole italiane".

La consegna del titolo si dovrebbe tenere a fine aprile nel castello di Vieste quando saranno resi noti i dettagli del concerto che Max Gazzè terrà a fine luglio, sotto il faraglione di Pizzomunno.

27 marzo 2018