23/05/2018| 1701 articoli presenti
 

Vieste imbiancata
Una spessa coltre
in Foresta Umbra
Il sindaco: "Scuole chiuse"

Vieste imbiancata
Una spessa coltre
 in Foresta Umbra
Il sindaco:

VIESTE - Nevica anche a Vieste ed il freddo intenso porta le prime difficoltà assieme alla neve che attorno all'ora di pranzo ha dato un'imbiancta natalizia al paese.
   Le strade da e per Vieste sono praticabili anche se verso la Foresta Umbra i venti centimetri sono un dato di fatto nella serata di lunedì e con la prospettiva di un peggioramento.
   Anche le strade verso sud, da Pugnochiuso, sono ricoperte di neve come alberi e vegetazione che danno alle colline del sole un aspetto alpino.
   Anche il sindaco Nobiletti si è adeguato e, come altri sindaci del Gargano a partire da Sannicandro, ha disposto la chiusura delle scuole per martedì 27 febbraio.

   Il provvedimento è stato diffuso tardi, con un'apposita ordinanza, e prevede i portoni chiusi per le scuole di ogni ordine e grado. Così almeno lo scuolabus non deve correre inutili percorsi e pericoli, oltre che i veicoli dei genitori. La nevicata non è grave ma il guaio è che ben pochi sono i viestani che hanno montato le gomme invernali che permetterebbe loro di guidare senza difficoltà. Così, con i pneumatici estivi, ogni dislivello diventa un'occasione per slittare. O peggio, per finire fuori strada.

   Tutto il Gargano è innevato, da Vico con 15cm a Foggia è tutto bianco.  La viabilità è garantita solo ad autoveicoli muniti di gomme termiche o catene a bordo.

Non sono per ora segnalati blocchi sulle due provinciali Vieste - Mattinata e sulla Vieste - Peschici ma c'è da credere che stanotte col calare delle temperature saranno possibili tratti ghiacciati.

   Nella notte è previsto un peggioramento per poi vedere un forte rialzo termico da mercoledì con 16 C.  Per ora i più felici sono i bambini che sognano di fare un pupazzo di neve in giardino.

26 febbraio 2018
ore 21.54