21/10/2017| 1655 articoli presenti
 

James Senese
a Cagnano
con il funk jazz
leggendario
e il ricordo
di Pino Daniele

James Senese
a Cagnano
con il funk jazz
leggendario
e il ricordo
di Pino Daniele

  CAGNANOVARANO   - Un fantastico concerto con James Senese e Napoli Centrale sarà sul palco sabato sera a Cagnano Varano per un'esibizione memorabile.
 
   L'ultimo spettacolo che Senese sta portando in giro per l'Italia è un miracolo di equilibrio tra radici e innovazione, dove l'amore per il jazz - quello vero - si fonde con altri generi contemporanei. E con mezzo secolo di concerti e sessanta di musica che gli esce dal cuore si può ben dire che sia uno dei protagonisti della scena musicale contemporanea. La sua fama esce dai confini di Napoli e della Campania quando inizia a suonare con Pino Daniele e da allora il suo modo di raccontare, con parole e musica, la terra del Sud è diventata un linguaggio musicale internazionale.
  Non a caso, quando ha mescolato inglese e napoletano sono usciti alcuni dei maggiori successi. Al suo fianco i tre musicisti di Napoli Centrale, Ernesto Vitolo alle tastiere più Gigi De Rienzo al basso e Agostino Marangolo alle percussioni.

  Un concerto ricco dicevamo, in cui Senese ama anche dialogare con il pubblico e in cui di canzoni non ce n'è mai abbastanza per chi lo sta ad ascoltare.

   L'appuntamento di sabato sera, alle 21 in piazza Giannone, è il terzo della rassegna Terra Battente curata dal direttore artistico Renato Marengo e sponsorizzata dalle Ferrovie del Gargano che hanno scelto questo modo per sottolineare la vicinanza al nostro territorio. I prossimi appuntamenti saranno il 14 a Rodi con Enzo Gragnaniello, il 15 a Lucera con Eugenio Bennato, i Cantori di Carpino e i Trantapower e infine il 24 a Vieste con Tersa De Sio.

  Per l'occasione ci sono due treni a disposizione. All'andata con partenz da S.Severo alle 19 e fermate ad Apricena, S. Nicandro e arrivo a Cagnano alle 19.45. Ritorno con partenza da Cagnano all'1.53 e arrivo a S.Severo alle 2.34.