11/12/2018| 1737 articoli presenti
 

Don Giussani,
la vita e le opere
in un libro
questa sera
al Castello Svevo

Don Giussani, 
la vita e le opere
in un libro
questa sera
al Castello Svevo

VIESTE - La vita e le opere di don Giussani, anima e colonna di Comunione e Liberazione, rivivono nel libro di Alberto Savorana che questa sera alle 20.30 verrà presentato presso la Sala Normanna del Castello svevo.

  "Vita di don Giussani" è il semplice titolo del libro che ripropone a ogni pagina l'interrogativo: "Perchè è così importante?" a cui l'autore cerca di dare una risposta partendo proprio dalla predicazione e dall'apostolato dello stesso sacerdote.

   «Tutto per me si è svolto nella più assoluta normalità, e solo le cose che accadevano, mentre accadevano, suscitavano stupore, tanto era Dio a operarle facendo di esse la trama di una storia che mi accadeva e mi accade davanti agli occhi». Questa è solo una delle frasi del religioso che è diventato una figura carismatica per tanti giovani.

    Le circostanze che ha attraversato e le persone incontrate sono state decisive per il delinearsi della vocazione di don Luigi Giussani: i suoi genitori, i professori e i compagni del seminario in cui si è formato, le sue letture, il sacerdozio, i primi giovani conosciuti in confessionale o in treno, l??insegnamento, le incomprensioni e i riconoscimenti, la malattia. 

   Don Giussani ha sempre considerato il Cristianesimo come un fatto, un evento reale nella vita dell??uomo, che ha la forma di un incontro, invitando chiunque a verificarne la pertinenza alle esigenze della vita.
   Così è stato per i tanti ragazzi e adulti di tutto il mondo che hanno riconosciuto in quel prete dalla voce roca e attraente non solo un maestro dal quale imparare, ma soprattutto un uomo col quale paragonarsi, un compagno di cammino affidabile per rispondere alla domanda: come si fa a vivere? 

   Oggi uno di quei ??ragazzi?, che con lui hanno percorso un tratto importante della loro vita e continuano a seguire ciò che egli stesso seguiva, prova a raccontare chi era e come ha vissuto don Giussani attraverso molti documenti inediti. Nasce così questa biografia che, oltre a ricostruire per la prima volta la cronaca dei giorni del fondatore di Comunione e Liberazione, offre ai lettori il segno della sua eredità per la vita delle persone e della chiesa.