19/10/2020| 1770 articoli presenti
 

Ersilia Nobile fallisce l'elezione a Roma
Grillini secondo partito, svalcando il Pd
Meno elettori e molte schede bianche e nulle

Ersilia Nobile fallisce l'elezione a Roma
Grillini secondo partito, svalcando il Pd
Meno elettori e molte schede bianche e nulle

VIESTE - Sui 13.963 residenti a Vieste gli elettori che si sono presentati alle urne per eleggere i senatori sono stati 9.686, pari al 68,3% dei voti; in conclusione c'è stato un calo secco del 4% di elettori.
 
Alla Camera il 4,23% delle schede sono state nulle e bianche, quasi la stessa percentuale, il 4,19% al Senato.   
Ma vediamo i risultati alla Camera dei partiti meglio piazzati: Partito Democratico (Pd) (18,61%) - Sinistra ecologia e libertà (Sel) (5,26%) - il Popolo della libertà (Pdl)  (31,98%) - Monti per l'Italia (7,47%) - Beppe Grillo (22,77%).
 
Al Senato i risultati non cambiano di molto:
Partito Democratico (Pd) 20,51% - Partito delle Libertà (Pdl) 32,47% - Monti per l'Italia 8,97% - Grillo 20,53% - Sinistra Ecologia e Libertà (Sel) 5,61%.
 
Con il premio di maggioranza alla Camera al Pd di fatto Ersilia Nobile non otterrà la poltrona di deputata in quanto solo i primi dieci pugliesi del suo schieramento andranno a Roma.
 
Essendo il sindaco viestano tredicesima nella sua lista è fuori.
 
Anche a Vieste dunque si rispecchia in pieno il trend nazionale.
 
Grillo sbaraglia tutto e tutti.
26 febbraio 2013